Oggi la presentazione dell’Accademia Arte e Storia Canepina

Un documento del 1359 su Corgnenta Vecchia, il castello che si ergeva tra Canepina e Soriano, in località Pian di San Pietro

Un documento del 1359 su Corgnenta Vecchia, il castello che si ergeva tra Canepina e Soriano, in località Pian di San Pietro

Alle 16,30 nel salone del Museo delle Tradizioni Popolari

E’ finalmente arrivato il giorno del decollo per l’Accademia Arte e Storia Canepina. La presentazione ufficiale dell’Associazione avverrà infatti oggi pomeriggio alle 16,30 nel salone “Quarto Stato” del Museo delle Tradizioni Popolari di Canepina. Nel corso della manifestazione, alla quale è stata invitata a partecipare tutta la popolazione Canepinese, saranno illustrati lo Statuto e le finalità dell’Accademia Arte e Storia, le prime due iniziative in programma i prossimi 14 maggio e 5 giugno, entrambe in collaborazione con il Comitato Santa Corona 2016-2017.

Per saranno altresì illustrati alcuni documenti tra i migliaia che andranno a costituire l’archivio dell’Accademia Arte e Storia: dalla più antica pergamena finora scoperta relativa a canepina ( 1174), ad alcuni atti relativi a Corgnenta, il castello che si ergeva in località Pian di San Pietro, distrutto alla fine del 1200, i cui abitanti si trasferirono in parte ai Canepina e in parte a Soriano, dando origine a una secolare contesa tra i due castelli per il possesso dei territori corgnentani; dai progetti per il soffitto cinquecentesco della Chiesa di San Giovenale, sulla quale fino al 5 giugno 1944 spiccava la scritta Primi Templi Nostri Locus, ai documenti inediti degli Anguillara a Canepina; dai processi e le sentenze a carico dei canepinesi accusati di brigantaggio ai catasti del 1816, 1865 e 1872. E molto altro ancora.

Nel corso della manifestazione saranno raccolte le adesioni all’Accademia Arte e Storia. L’importo per il primo anno di iscrizione è stato fissato dal Consiglio Direttivo provvisorio (composto dai soci fondatori) in 10 euro. Infine, sarà a breve fissato un nuovo appuntamento nel corso del quale saranno presentati alcuni progetti da realizzare nel corso del 2017. Tutti coloro che decidessero di iscriversi potranno avanzare proposte integrative.

All’incontro sono stati invitati i rappresentanti di tutte le realtà associative di Canepina, con le quali l’Accademia Arte e Storia si prefigge di collaborare, in modo tale da creare una forte sinergia tra tutti coloro che hanno a cuore la crescita culturale e sociale del Paese.

 

Lascia un commento